Franco Sargiani

Franco Sargiani nasce a Modena nel 1940 e si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano. L’architetto inizia a lavorare presso lo Studio Morassuti, per poi spostarsi all’estero in paesi quali l’Inghilterra, la Svezia, la Finlandia e la Danimarca, dove ha l’occasione di collaborare con importanti centri di progettazione e di produzione locali. Una volta tornato a Milano, si dedica all’apertura del suo studio. Collaborando spesso con la designer finlandese Eija Helander, l’architetto si dedica in particolare all’architettura civile, industriale e d’interni, senza trascurare però il design industriale e l’organizzazione di immagine aziendale. È stato professore alla Scuola Politecnica e di Design di Nino Di Salvatore. Inoltre, diversi brand prestigiosi di fama internazionale si sono avvalsi della sua collaborazione, quali Alessi, Fantini, Filasp, Fidenza Vetraria, Inda, Emicar e Sipea. I suoi progetti e alcune sue realizzazioni, oltre a essere pubblicati su libri e riviste specializzate, sono ammirabili anche in svariati musei in tutto il mondo, tra i quali figurano il Centre Pompidou di Parigi, il Metropolitan Museum e il Museo d'Arte Moderna di New York, il Tel Aviv Art Museum in Israele, il Museo d'Arte Applicata di Helsinki, la Triennale di Milano, il Museo de Arte de Sao Paolo e il Museo d'Arte Moderna di Rio de Janeiro in Brasile, il Kunstgewerbemuseum SMPK di Berlino, il Kunstmuseum di Düsseldorf e il Deutsches Klingenmuseum di Solingen in Germania.
Franco Sargiani
Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.