Ferdi Giardini

Ferdi Giardini nasce nel 1959 a Torino, dove vive e lavora. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Torino nel corso di Scenografia. Inizia ad esporre nel 1986 presso la galleria “Franz Paludetto” di Torino. Nel 1996 partecipa alla quadriennale di Roma, e nello stesso anno viene acquistata dalla fondazione De Fornari di Torino la scultura “Scendeva da lei fiotti di miele dorato”. Nel 1998 partecipa alla I° biennale “Parchi e Natura” di Roma. Nel 2006 viene acquistata l’installazione “Esca per draghi” dalla Gam di Torino. Dal 2005 ha la cattedra di Laboratorio Materiali e Modelli II, presso il Politecnico di Architettura Disegno Industriale Torino. Ferdi Giardini è uno scultore molto dotato, presentatosi ad una impressionante serie di mostre sia in Italia che all'estero. Si avvicina al design dopo varie esperienze che lo vedono coinvolto con la progettazione e l'allestimento di scenografie teatrali con l’utilizzo di diversi materiali e la costruzione di modelli di progetti architettonici. Intraprende diverse collaborazioni con note aziende di illuminazione: Luce Plan, Oluce, Ilti Luce, Antonangeli. Le sue invenzioni per queste aziende sono prodotte e vendute in tutto il mondo.
Ferdi Giardini
Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.