Alberto Werner Arter - Fabrizio Citton

Alberto Werner Arter si è laureato nel 1969 presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Dopo gli studi prima collabora e poi lavora per il laboratorio delle arti e del costume di Palazzo Grassi, intraprendendo e sviluppando analisi e approfondimenti legati al rapporto tra architettura e fotografia. Per molti anni svolge l’attività professionale di architetto e designer tra Venezia e Ginevra, contribuendo a numerosi e ambiziosi progetti, tra cui gli edifici della Dupont-Nemour e i garage sotterranei nel lago di Ginevra. Nel 1971 viene selezionato al concorso del Governo Federale per incarichi di progettazione, mentre nel 1975 costituisce a Venezia l’equipe di lavoro ARTERCOM che si interessa al rapporto specifico tra design e distribuzione commerciale. Anche Fabrizio Citton si è laureato presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, nel 1990 e da subito i suoi interessi si indirizzano verso l’interior design, il visual selling, la grafica ed il design. Nello stesso anno fonda insieme ad Alberto Arter lo studio di architettura e design Arter&Citton, gruppo di lavoro che sviluppa attività di ricerca nel campo della progettazione, con attenzione specifica ai settori del design, nautica, architettura, grafica e comunicazione. Entrambi sono tra i fondatori nel 1997 del laboratorio di design e arti contemporanee, sviluppando ricerche nei settori dell'Urbandesign e Alternative Design, con attenzione particolare al settore illuminotecnico.
Alberto Werner Arter - Fabrizio Citton
Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.