Flavio Lucchini

Flavio Lucchini nasce a Curtatone, Mantova, nel 1928. Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura di Venezia e il Politecnico di Milano, ha studiato all’Accademia di Brera. Dal 1960 si occupa di grafica, distinguendosi per l’avanguardia del suo lavoro. Nel 1962 progetta “Amica” per il Corriere della Sera e nel 1965 lancia Vogue Italia creando tutte le testate del gruppo (L’Uomo Vogue, Casa Vogue, Vogue Bambini, Lei-Glamour, ecc). Nel 1967 fonda con Giancarlo Iliprandi, Horst Blachian, Pino Tovaglia e Till Neuburg l’Art Directors Club di Milano. Nel 1979 torna al Corriere della Sera e fonda la casa editrice Edimoda per pubblicazioni di alto target moda. Crea Donna, Mondo Uomo, Moda e altre testate che influenzeranno contenuti e grafica di tutto il decennio. E’ il personaggio più influente dell’editoria di moda, un talent-scout che scopre e sostiene molti giovani che diventeranno grandi stilisti, fotografi, giornalisti di successo. Per dedicarsi alla sua passione di sempre, lascia tutti i prestigiosi incarichi e approfondisce la sua ricerca che esplora i rapporti tra arte e moda. Per anni lavora in totale riservatezza, sperimentando tecniche e materiali, accumulando opere, soprattutto sculture e altorilievi in cui non manca mai una sottile ironia. Nel 1983 fonda Superstudio, primo centro per la fotografia e l’immagine cui aggiunge, nel 2000, Superstudio Più, grande complesso dedicato a eventi cultura e creatività.
Flavio Lucchini
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione crescente
Naviga per
Opzioni di acquisto
Categoria
  1. Illuminazione 1 elemento
  2. Outdoor 1 elemento
Colore
  1. 15%
    15%
    Prezzo speciale 570,35 € Prezzo normale 671,00 €
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione crescente