Javier Mariscal

Javier Mariscal

Javier Mariscal è un’artista e designer spagnolo, nato a Valencia nel Febbraio del 1950, che dal 1970 lavora e vive a Barcellona. Javier Mariscal inizia gli studi presso il Colegio El Pilar a Valencia e studia design presso la scuola Elisava a Barcellona. Subito dopo inizia la sua carriera nel mondo dei fumetti per poi dirigere la sua creatività artistica in diversi ambiti artistici, che trova espressione nella scultura, grafica, design ed interior design. Il linguaggio artistico di Mariscal è sintetico, caratterizzato da pochi tratti ricchi di espressività. Nel 1979 disegna il logo di Ber Cel Ona, opera che lo renderà popolare. Nel corso degli anni ’80 ha progettato diverse collezioni tessili per Marieta e Tràfico de Modas ed esposto presso il salone Vinçon di Barcellona. Nel 1989 Cobi, un pastore catalano disegnato da Mariscal, viene scelto come mascotte per le Olimpiadi di Barcellona nel 1992. Sempre nel 1989 Javier Mariscal apre il suo ESTUDIO MARISCAL ed inizia a collaborare a diversi progetti con designers e architetti di fama internazionale, come: Arata Isozaki, Alfredo Arribas, Fernando Salas, Fernando Amat e Pepe Cortés. Nel 1995, Twipsy è stato scelto come mascotte per l’EXPO di Hannover del 2000. Nel 2002 la sua carriera multidisciplinare raggiunge l’apice, con la realizzazione dell’Hotel Domine di Bilbao. Tra i numerosi riconoscimenti ricordiamo, nel 1999, il “National Design Prize” del Ministero spagnolo dell’Industria e il “BCD Foundation grants” come riconoscimento dei risultati conseguiti nel corso della sua carriera professionale. Nel 2001 ha vinto il premio dell’ “Hungarina Nationa Student Jury” per Chico and Rita al 7° festival di lungometraggi europei di animazione.


Confronta Imposta ordine discendente
Confronta
  1. 1
  2. 2
Confronta Imposta ordine discendente
Confronta
  1. 1
  2. 2